Venerdi sera, lato A: Festa dell’Unità

No, non mi rassegno a chiamarla Festa Democratica, mi fa cagare come nome. Comunque ieri sera io e YdR ci siamo andati a cena. La festa è ogni anno più piccola, mi ricordo ai tempi delle medie, quando era attorno allo montagnetta, che era sterminata. Mi ricordo negli anni delle superiori e dell’università, quando già era a Lampugnano, che era molto più grande. Ogni anno si ritrae un po’. Però rispetto agli anni passati, con l’effetto Pisapia, si respirava un’aria più allegra. C’era anche un videoreporter di UDemTv (si chiama così? Esiste ancora?) che girava a fare interviste. Dopo Letta voleva intervistare anche me. Mi ha puntato da lontano perché, per integrarmi meglio con l’ambiente, indossavo la maglietta Mangoni Candidato Ideale, che ha scaldato decisamente il suo entusiasmo. Per fortuna l’ho sfatata. Passiamo alle cose serie: pizzoccheri, casoela con polenta, vinello diviso con ydr (segue post ad hoc), grappa all’asperula e frittellone finale.

Pubblicato il 3 settembre 2011, in Giorno Marmotta con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: