Le 15 paginette

Chiudiamo questo venerdì alla grande, con un Di Maio in forma smagliante.

Premetto: nel video de Il Fatto Quotidiano ci sono dei tagli un po’ sospetti ma, se la realtà dei fatti è che hanno presentato un libro di sole 15 pagine… c’è poco da girarci attorno… la domanda del giornalista straniero è esilarante nel suo candore. Vi consiglio la visione del link.

Sorgente: Europa, Di Maio presenta ‘libro a 5 Stelle’ ma il giornalista: “Dov’è? Queste sono solo 15 pagine” – Il Fatto Quotidiano

Epidemia di morbillo

Ormai si parla apertamente di epidemia di morbillo. Di questo ringraziamo i tanti genitori coscienziosi che non hanno voluto vaccinare i propri figli, per non iniettargli “sostanze chimiche” (poi magari sono pieni di tatuaggi, come faceva notare qualcuno in rete).

A rincarare la dose arriva quel luminare del senatore Bartolomeo Pepe, un vero grillo (senza g maiuscola) per come salta da un gruppo parlamentare all’altro… ma partendo comunque dal M5S, per i quali è stato eletto:

«Invece di vaccinare 30 bambini, mettiamone uno col morbillo in classe. Troppo gratis?»

Non servono altri commenti…

Sorgente: Il senatore antivaccini colpisce ancora. I pediatri: «Ignoranza» – Corriere.it

Tra socialeating e homecooking

Ormai due o tre anni fa, un amico venne da me per sottopormi una sua idea imprenditoriale. Alla fine si trattava di una sorta di socialeating, quei siti che propongono di uscire a cena ma non di andare al ristorante, bensì a casa della gente.
Il più noto è Gnammo

Sorgente: Gnammo

Senza entrare troppo nello specifico della sua idea, vi dico che gliela stroncai nettamente. Prima di tutto per i margini risicati ma anche perchè reputo questa cosa una tavanta galattica. Credo che il tempo mi stia dando ragione, perchè diversi servizi del genere sono apparsi in rete e, tranne forse appunto il già citato Gnammo (che sarei proprio curioso di sapere quanti di voi conoscevano…), sono tutti più o meno falliti.

Un po’ meglio l’homecooking, ovvero uno chef che viene a cucinare a casa tua. Quello, sinceramente, una volta o l’altra vorrei anche provarlo. Magari quando avrò una cucina un po’ più grande e che non sia anche la stanza reputata a mangiare.

Bagarre degli M5s alla Camera sui vitalizi dei parlamentari

Camera: cartelli in Aula, protesta M5s contro vitalizi

Nonostante, dal mio blog, spesso non sia tenero nei confronti dei M5S, non vuol dire che abbiano sempre torto.

Ieri la loro proposta sulle pensioni dei parlamentari, per la quale vi avevo già girato un articolo che dimostrava quanto fosse più che altro demagogica, è stata respinta in commissione. Fin qui potrebbe anche andare tutto bene. Quello che ha scatenato la bagarre, secondo l’articolo Ansa che ho letto, l’approvazione (pare sempre in commissione, ma non è chiaro) di un contributo di solidarietà verso i deputati cessati.

Ricorda molto, anche se in piccolo, una vecchia bufala, che ogni tanto gira ancora. La realtà, a volte, supera anche la fantasia.

Fonte ANSA

Gli Elio e le storie tese al capolinea? [aggiornato con link al video]

La voce di uno scioglimento degli Elio e le Storie Tese si rincorre ormai da un paio d’anni. Nel mezzo l’addio di Rocco Tanica all’attività live e un trionfante tour europeo.

Da tempo ho in tasca il biglietto per un concerto a maggio al Forum. È di questi giorni la notizia che quel concerto verrà spostato a dicembre e diventerà “definitivo”. A dirlo sono loro stessi, in un video da poco pubblicatoeè registrato sul palco di Londra, al termine del concerto.

Scioglimento vero? Scioglimento finto? Distinguere tra finzione e verità, con loro è spesso difficile ma… tanto tuonò che piovve?

Appena riuscirò, aggiornerò il post con il video in questione.

AGGIORNAMENTO: ecco il LINK al video di facebook

Come ti finanzio un mito (su Kickstarter)

Lunedì, in pausa pranzo, girovagavo annoiato per Kickstarter, cercando un progetto da finanziare. In genere sono un paladino delle cause perse e finanzio sempre progetti che non decollano (come QUESTO per esempio).

Apro la sezione dei nuovi progetti e… stupore! Il cantante degli Spin Doctors, mio gruppo feticcio totalmente anni 90, per i quali andai anche a Parigi per un concerto, cercava finanziamenti per un album da solista.

Non potevo non finanziare al volo. Anche perchè è un soggetto troppo singolare.

Se anche voi potreste essere interessati, questo è IL LINK DI KICKSTARTER

Questa invece la loro canzona più famosa:

Le uniche capsule compatibili che mi abbiano mai tentato (ma che non ho preso)

Da una delle mie più care amiche prima e da Mrs Puck poi, sono stato indottrinato al culto di Nespresso. Sono così devoto alla caus, che, non solo ne riconosco la qualità ma proprio le compatibili non mi hanno mai interessato.

Una volta caddi in una tentazione laterale: provai delle capsule compatibili di the. “Loro non le fanno, non è tradimento”. Per espiare le mie colpe, feci poi un pellegrinaggio a Losanna.

Le compatibili, comunque, non mi hanno mai interessato… fino ad un paio di weekend fa. Eravamo a Londra ed entrammo da Starbucks per un caffè ed uno spuntino (ve ne parlai  già in un post di discreto successo). Lì scoprii che la nota catena di caffetterie fa delle capsule con la sua griffe. Tentai timidamente di proporne l’acquisto, per meri fini scientifici e di studio dei competitor… ma Mrs Puck non se l’è bevuta… la compatibile.

Sorgente: Starbucks Espresso Capsules | Starbucks Store UK

C’era una volta Gattone (Mecir)

In questo periodo, sto seguendo parecchio il tennis, almeno a livello di letture online. Il mio sito di riferimento è ormai diventato Ubitennis, del buon Ubaldo Scanagatta (ex voce di Tele+).

Un articolo ci ricorda che ieri, nel 1989, uno dei miei tennisti preferiti dell’epoca, Miroslav “Gattone” Mecir vinceva Indian Wells. Fu l’ultimo torneo vinto utilizzando una racchetta di legno.

Sorgente: Accadde Oggi: Mecir trionfa a Indian Wells e chiude un’era [VIDEO] – UBITENNIS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: