Archivi categoria: I blog che leggo

I blog che leggo: Conosci Parigi

i-4-mercatini-di-natale-da-non-perdere-a-parigi-lingressoIn questa rubrica, in genere vi parlo di blog che leggo ma di gente che non conosco. In questo caso invece il blogger è un mio amico che si è trasferito a Parigi e che in queste pagine parla delle cose meno conosciute che si possano fare nella capitale francese.

Forse erroneamente, mi prendo anche una minima parte della scintilla iniziale del blog perché, quando vado a trovare lui e la compagna, chiedo sempre di farmi vedere la Parigi lato b o lato c. Infatti negli itinerari ho trovato anche diverse passeggiate fatte assieme.

Egocentrismo a parte, il sito mi piace molto perché è costantemente aggiornato con segnalazioni interessanti e per nulla scontate.

Sorgente: Conosci Parigi | Conosci Parigi

Annunci

I blog che leggo: Presto Scritto

Riprendo questa pseudo rubrica, che se non erro ha avuto solo la sua prima puntata. Come è noto, non sono un grande lettore di blog altrui. Non seguo solo perché uno/a mi segue. Non leggo solo perché uno/a mi legge. Che volete farci? Sono fatto così e sono fuori dalle logiche di “fare network” tra blog. Sarà anche per questo che dopo 11 anni ho meno visitatori delle televendite di tappeti armeni.

Detto questo, c’è un blog, di recente creazione, che seguo con piacere e che vi linko qui sotto. Perché mi piace? Bhé scrive veloce, breve, di getto e di tutto quello che lo stimola. Un po’ come faccio io. Soprattutto però mi trovo spesso negli argomenti e nei commenti che fa. Ve lo consiglio.
Blog creato velocemente e scritto alla stessa maniera. Parlo di tutto, quindi di nulla.

Sorgente: Presto Scritto – Blog creato velocemente e scritto alla stessa maniera. Parlo di tutto, quindi di nulla.

I blog che leggo: italianoinamerica

cropped-san-francisco-houses-vitorian2

Proseguo la carrellata dei (pochi) blog che leggo con Italianoinamerica.

La mia passione vacanziera per gli States è nota ai più e mi piace leggere questo blog di un ragazzo che, per amore, si è trasferito negli Stati Uniti. Il suo blog parla della sua nuova vita e di cose che osserva sulla società americana. Mi piace perchè è succinto, mai banale e ha un modo di osservare che trovo abbastanza simile al mio. Ve lo consiglio.

I blog che leggo: londonscope

 

Come blogger, sono abbastanza asociale. Gli altri blogger, per passione ma anche per interesse (creare rete aumenta le visite), leggono molti blog altrui, commentano, linkano.

Io no. Io scrivo il mio blog (che non legge nessuno), perchè mi va e non vado in giro molto.

Però ci sono pochi selezionati blog che mi piace seguire e mi sembra giusto iniziare questa piccola rubrica in cui ve ne parlo.

Inizio quindi con Londonscope. Molto sinteticamente, perchè sintetico sono, è il blog di una ragazza italiana che vive a londra e che ci racconta angoli conosciuti e meno conosciuti della città. Da amante che sono della capitale britannica, trovo i suoi pezzi interessanti e mi danno diversi spunti per le prossime trasferte oltremanica.

Sorgente: Londonscope

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: