Ci mettono la droga dentro?

Di recente in via Torino hanno aperto Amsterdam Chips, un negozio che in pratica fa soltanto patatine fritte (come suggerisce il nome). Ok, fatte con patate vere. Ok, cotte al momento. Ok fatte con tante salse diverse. Però sempre di patatine stiamo parlando. Qualche mese fa sono stato a Torino e sono passato davanti al loro punto vendita anche lì. I due negozi erano accomunati da una caratteristica: una discreta coda all’esterno. Anche nella foto qui sotto, anche se non ci sono folle oceaniche, ci sono comunque due persone che lo fotografano. Qualcuno sa spiegarmi il perchè di tanto successo? Addirittura a Milano hanno aperto una sorta di clone. Cos’hanno di tanto particolare le patatine fatte dagli olandesi? Capisco se le vendessero in un Coffee Shop…

Advertisements

Pubblicato il 9 marzo 2015, in Giorno Marmotta con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. E la gente che le mangia perde anche la cognizione dello spazio, visto che non guarda avanti, ma solo nel proprio cartoccio, andando a sbattere con chicchessia!

  1. Pingback: Patatine belghe vs quelle del Mulligans | Il Puck

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: