Mezza gamba, forse zoppa

Ieri l’Addetta Stampa ed io passeggiavamo tra piazza Gae Aulenti e il campo di grano di Porta Nuova. A un certo punto AS attira l’attenzione su una cosa tra i miei piedi “ma è una banconota vera quella?”. Guardo. Pare proprio di sì. Però non la raccolgo di primo acchito. Penso che sia uno scherzo, una candid camera o comunque uno di quei volantini che da un lato sembrano una banconota e dall’altro sono una pubblicità. Perchè in fondo parliamo pur sempre di cinquanta euro. Poi, per evitare che il vento la porti via mentre stiamo li a pensarci, la raccolgo. Al tocco sembra un po’ troppo liscia. Però le filigrane sembrano esserci tutte. Domani scendo in banca, dove sono in buoni rapporti, e chiedo se me la passano in una di quelle macchine per verificare la veridicità. Se tutto andasse bene, una cenetta fuori (almeno in parte) sarà pagata.

Pubblicato il 22 aprile 2015 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: