Piccoli negozi che resistono

Nell’era dei megastore, soprattutto in determinati contesti e per determinate categorie merceologiche. Oggi giravo in zona corso Garibaldi, verso Brera e mi sono imbattuto in questo negozio di materiale elettrico che sembra uscito da una foto degli anni 50. Già in periferia nessuno compra più in posti così ma solo nei brico, figuriamoci in centro. E se invece fosse l’esatto contrario? Che sia proprio l’essere in centro a dare ancora un senso di esistere a posto così? Ai posteri l’ardua sentenza.

  

Pubblicato il 11 giugno 2015 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: