Grandonnismo londinese

Il grandonnismo non conosce confini e soprattutto l’abilità degli esercizi commerciali nell’approfittarsene ha raggiunto vette da Himalaya. Domenica passeggiavo verso le 11 nella zona di Covent Garden. La mattina era gioiosamente uggiosa, come solo un luglio britannico può essere e i negozi erano per lo più ancora chiusi. Uno però ha attirato la mia attenzione: si trattava di un negozio che vendeva articoli (trendy) di abbigliamento per l’esercizio fisico. Al suo interno una ventina di Grandonne di varie età stavano facendo una lezione di quella che ho sommariamente catalogato come yoga. Ma farlo direttamente in palestra no?

Advertisements

Pubblicato il 6 luglio 2015, in Cattivo cinico egoista, Viaggi con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: