L’Expo dimenticata

Possibile che ci sia una zona di Expo che non sia affollata dalla massa di persone che frequentano il sito ogni giorno? Credevo di no. Fino a ieri sera. Con YdR ci siamo diretta in quello che potremmo definire la zona nord est del sito. All’incirca dietro i padiglioni di Germania e Russia. Lì ci sono alcuni cluster “dimenticati” come quello mediterraneo e delle zone aride, nonché alcuni stand di espositori privati. La parte maggiore è però il parco della biodiversità. La zona non è affatto male e nasconde alcune chicche come un’esposizione sulla storia dell’Expo nel tempo. Se avete tempo, vi consiglio queste zone.  

    
 

Advertisements

Pubblicato il 22 settembre 2015, in Expo 2015 con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: