Di Netflix, del Dott. House e del doppiaggio

1556847Uno dei piaceri inattesi che sto provando da Netflix è la riscoperta di serie concluse che avevo lasciato a metà. E portarle a termine.

In quest’ottica nell’ultima settimana ho ripreso in mano dott. House. Ho attaccato dalla sesta stagione. Non che fossi sicuro di essere arrivato alla quinta ma mi sembrava una buona approssimazione. Poi così me ne lasciavo solo tre da vedere. Abbastanza ma non troppe.

Divoro la sesta serie, tra pause pranzo, e tarde serate a letto con l’ipad mentre mi addormento. Arrivo alla fine. Colpo di scena. Entusiasmo.

Passo subito a s7e1 e… nooooo mi hanno cambiato il doppiatore del Dott. House! Fossero passati mesi dall’ultima puntata magari ci avrei impiegato più di tre nanosecondi ad accorgermene. Così invece… Delusione totale. Sto provando a proseguire ma dubito di farcela. Mi sa che anticipo il passaggio a Battlestar Galactica…

Annunci

Pubblicato il 18 gennaio 2016 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: