Il lunedì, lo scorrere del tempo e la porta del bagno

Una battuta sulla relatività dice che la percezione di quanto il tempo scorra veloce varia a seconda del lato della porta del bagno dal quale ti trovi. Perchè vi dico tutto questo? Per raccontarvi di un mio strano modo di vivere il lunedì lavorativo. Per tutti in genere è un’angoscia. Al contrario il venerdì è visto con gioia e giubilo.

Ecco. Per me non è esattamente così.

Il lunedì ho quel minimo di carica che mi consente di affrontare con un certo brio la giornata. Per esempio oggi la giornata lavorativa è volata. Il venerdì invece sono ormai con le riserve vuote (o le palle piene, direbbe qualcuno meno fine di me. Io infatti non l’ho detto) e la giornata sembra non passare più.

Come vedete tutto è relativo. Anche l’amore o l’odio verso un particolare giorno della settimana.

Pubblicato il 8 febbraio 2016 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: