Avere ancora qualcosa da raccontarsi 

Quando esci con una persona, soprattutto agli inizi, ti racconti tutte le storie del passato. Di qualsiasi genere. Inevitabile pensare “avremo di che parlarci quando avremo finito gli aneddoti?”.

Oggi ero in macchina coi miei e mia madre si è messa a raccontare una storia di quando era giovane e ho avuto la netta sensazione che la raccontasse a mio padre prima ancora che a me. Poi magari gliel’aveva già raccontata e non se lo ricordava. Però a me, pensando che sono sposati da quasi 45 anni, ha fatto una grande tenerezza. 

Pubblicato il 17 febbraio 2016 su Post notturni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: