Ok, forse sono un filo sfigato

Ieri pomeriggio esco prima dell’ufficio e salgo in montagna. C’è traffico, come vi scrissi, ma non ho fretta e arrivo senza grossi problemi verso le 21. Durante il viaggio mi accorgo che gli antinebbia fanno contatto e si accendono sempre. Quando arrivo nel garage allora faccio la massima attenzione a che siano spenti quando chiudo tutto. Mi riprometto di scendere a controllare prima di dormire ma, mea culpa, mi dimentico.

Ovviamente stamattina una giornata senza una nuvola, faccio colazione, mi appresto a salire a Madonna di Campiglio e… Batteria a terra. Ora ho trovato un elettrauto che fra poco sarà qua ma il problema è che anche se ricarico la batteria, si potrebbe riscaricarle. Potrebbe essere una scusa per rimanere qua fino a lunedì mattina ma sinceramente preferivo che tutto fosse filato liscio e tornare come da programmi domani sera. 

Vediamo di salvare almeno oggi pomeriggio perchè i programmi originali, tranne la cena all’agriturismo del burro fuso, sono andati tutti a peripatetiche…

Annunci

Pubblicato il 20 febbraio 2016 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: