La dura legge dell’obbligo

In Italia si capisce solo la legge dell’obbligo. Per far vaccinare i bambini si mette l’obbligo, per combattere l’evasione fiscale si limita l’uso del contante, per far pagare il biglietto si intensificano le ronde.

Benvenga, dico io. Perchè chi rispetta le regole, di tutte queste cose non ha nulla di che preoccuparsi.

Proprio l’altra sera, scendendo alla mia fermata di casa, Pero, notavo dei soggetti (non esplicitamente riconoscibili come controllori) accanto ai tornelli d’uscita. Poco dopo ho letto, con grande soddisfazione, l’articolo che segue. Peccato che si debba sempre ricorrere a queste cose per far rispettare quello che dovrebbe essere la prassi della legalità e del senso civico.

Sorgente: Milano, ronde di security e vigili: partono le pattuglie miste sulle «linee nere» Atm – Corriere.it

Annunci

Pubblicato il 22 marzo 2018, in Giorno Marmotta con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: