Archivi Blog

Meglio Atei che Cristiani Ipocriti

No. Non lo dico io. Lo disse circa un anno fa il Papa. Ho trovato questa citazione facendo del fact checking su di un post facebook. Inizialmente pensavo fosse una fake news, per quanto verosimile, invece era proprio un virgolettato vero. Difficile non essere concordi e non solo pensando a certi baciatori di rosari ma anche a tanta gente comune, che forse non se ne rende neppure conto (ed è la cosa peggiore).

Un’altra cosa che ha detto in questo discorso è però che il cristiano è anche un uomo come tutti, coi suoi difetti. Invece appena ti professi cattolico, sei subito additato in cerca di pagliuzze. Sì, ne ho. Ne abbiamo. Come tutti. In un mondo perfetto, un cattolico dovrebbe sforzarsi sempre di ambire al meglio di sè, come però dovrebbe fare anche ogni cittadino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: