Archivi Blog

Sharing economy e senso civico. Concedo il beneficio del dubbio?

Prima premessa: da anni spingo per sdoganare il monopattino per adulti anche da noi.

Seconda premessa: nella mia recente capatina parigina, sono stato molto colpito dalla diffusione dei monopattini elettrici in sharing. Pensavo “da noi durerebbero 5 minuti”.

Arriviamo a oggi: passo in Cadorna e vedo questo tre monopattini messi lì in mezzo, con il marchio Helbiz. Rapida ricerca e scopro che lanciano il servizio anche a Milano. Entusiasta, corro a registrarmi. Speriamo che li vandalizzino meno rispetto al bikesharing.

Annunci

Il monopattino

Tornato da Parigi, appena dopo l’epifania, ho iniziato ad avere in canna questo post. Sì, perché dei parigini invidiavo un po’ l’aver sdoganato senza problemi l’uso del monopattino per l’utenza adulta. Io è da anni che ci rimugino su è fondamentalmente non l’ho mai preso perché avrei l’impressione di essere preso un po’ come lo scemo del villaggio. “Se fossi a Parigi l’avrei già preso”, mi dicevo girando per le vie. Ora anche a Milano se ne vedono di più ma penso di non esser dal lato giusto del mercato (o abbastanza autorevole per essere quel tipo di trend setter) per prenderlo.

In estrema sintesi: non mi dispiacerebbe prendermi un monopattino ma mi faccio una marea di seghe mentali!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: