Ciao Teodoro

E’ da tanto che sul blog non faccio un post per la triste notizia di una morte. Mi ero ripromesso di non farne più ma questa volta faccio uno strappo alla regola. Teodoro Soldati era un quindicenne, non lo conoscevo fino ad oggi. Era pure una giovane promessa del golf italiano e per questo la notizia ha più risalto ma in fondo sono a salutare tutti i Teodoro che ci sono in giro. E purtroppo sono ancora molti.
A quindici anni è stato stroncato da una leucemia fulminante. Da piccolo ho visto molti leucemici perchè il centro in cui ero in cura aveva sia emofilici che leucemici. Negli anni la situazione è migliorata per noi e per loro, solo che di leucemia si muore ancora. Troppo. Forse non è facile capire (e magari sembrerà anche un po’ cinica come cosa, senza esserlo) come questo mi aiutò a maturare una certa sensazione di essere fortunato pure nella mia sfortuna. Perchè la leucemia è una malattia infingarda, che non guarda in faccia l’età o il livello delle cure mediche precedenti o quanta attività fisica svolgevi.

Ciao Teodoro.

Teodoro Soldati, morto Golf italiano.

Advertisements

Pubblicato il 17 luglio 2015 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: