Sogno un mondo di orologi automatici

In un film della saga di Don Camillo e Peppone succedeva che il partito comunista costruisse un suo campanile. Iniziava allo una sfida a chi faceva suonare prima le campane. Gli abitanti non si accorgevano che l’ora venisse spostata a loro insaputa e alla fine nessuno sapeva più loro esatto. Ecco oggi gli smartphone aggiornano automaticamente l’orario, io sogno un giorno in cui il cambio tra una legale e ora solare sarà automatico e non ci sia più la manfrina di questi articoli su come supportare il cambio di un’ora. Così voi potete anche evitare il classico post in cui mi lamento della gente che non sopporta il cambio di un’ora.

Advertisements

Pubblicato il 25 ottobre 2015, in Cattivo cinico egoista, Uncategorized con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: