Share ‘n go: affosso pure questa?

Incavolato con Car2go e orfano (con grande tempismo) di Swift, era alla ricerca di un car sharing. Ormai la scelta poteva ricadere solo su Enjoy o il piccolo Share’n go. Ho optato per quest’ultimo per alcuni motivi: curiosità per le vetturine elettriche, voglia di essere first mover e soprattutto i 500 minuti gratis che avevo da usare, avendo fatto la preregistrazione appena hanno lanciato il servizio. Veniamo a parlare delle caratteristiche, dei pro e dei contro.

CARATTERISTICHE

Nonostante siano auto elettriche non si deve per forza prenderle e lasciarle alle apposite colonnine, è flessibile con gli altri car sharing. Le auto sono più piccole delle Smart e omologate per de persone, dietro ci starebbe una borsa o i sacchetti della spesa. In genere si opera da app o direttamente dal sito mobile, la card è rilasciata solo se si dichiara di non avere uno smartphone. Si puo’ lasciare l’auto su tutto il territorio comunale senza sovrapprezzi per la periferia.

PRO: Auto elettriche molto agili nel traffico. Facili da parcheggiare e ovviamente a emissione zero. Utile il fatto che si operi anche da siro mobile senza necessità di installare la app (che consiglio comunque)

CONTRO: Poche vetture disponibili, in genere una settantina. Numero verde con pochi operatori e capita di dover aspettare molto.

  

Advertisements

Pubblicato il 28 novembre 2015 su Cattivo cinico egoista. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: