Nel dispetto delle tradizioni (reprise)

Un’altra tradizione che questo Natale non ho rispettato, oltre a quella dell’apertura dell’artigiano in fiera, è legata agli addobbi a casa mia. In genere il mio albero viene fatto da una donna. La tradizione fù inaugurata dalla mia ex siciliana, che un anno salì a Milano 48 ore per farmi l’albero (e non stavamo già più assieme). Da allora solo un anno non ci fù una volontaria e allora il mio abete di plastica rimase in cantina. Ma quest’anno no. Lo spirito natalizio ha vinto la pigrizia e, per i miei canoni, mi è venuto pure bene.

Advertisements

Pubblicato il 17 dicembre 2015 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: