Due di picche

Ero combattuto se raccontarvi o meno sta cosa. La mia vita sentimentale è sempre stata, per motivi diversi, un po’ a margine del mio blog. Il fatto è che la questione non è tanto l’evento in sé, quanto il mio rapporto con esso. Insomma, mi sono preso un due di picche. Niente a che vedere con la Servitù della gleba (ripresa in video qui sotto, perchè ci sta sempre bene) che ha contraddistinto la mia adolescenza. Ci ho semplicemente provato ed è andata male. Di questi due di picche ne avrei dovuti prendere di più nella vita, perchè se in molti campi sono sempre stato uno che si butta, in amore ho sempre preferito aspettare chiari segnali. Che poi ogni tattica è giusta e ogni tattica è sbagliata ma sempre meglio avere rimorsi che rimpianti. Meglio sempre perdere che non giocare.

Ps ora e sempre “schiavi della ghiandola mammaria”!

 

Pubblicato il 7 marzo 2016 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: