La violenta Islanda…

Da sempre ho una passione per l’Islanda. Dopo esserci andato è cresciuta ancora di più. Ho la fortuna di avere diversi amici che condividono questa passione e uno di questi mi ha girato una vera chicca: l’account Instagram della polizia locale islandese (o di Reykjavik, non è chiaro visto che la descrizione è islandese). Un account molto simpatico e autoironico, che dimostra l’alto tasso di criminalità che devono fronteggiare tutti i giorni.

Lo ammetto… Ho una gran voglia di tornarci 

  

Pubblicato il 8 marzo 2016, in Viaggi con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Ciao, prima di tutto complimenti per il blog e per la passione per l’Islanda che condividiamo.
    devo dire, però, che ho visto di persona che neppure nella pacifica e tranquilla Reykjavík fila tutto liscio e la polizia locale fa interventi solo tranquilli e rilassati.
    L’estate scorsa, a luglio, ero in giro per Reykjavík in una zona un po’ periferica della via principale Hverfisgata …dove ci sono più “indigeni” che “turisti

    Davanti a un supermercato c’era una persona visibilmente ubriaca che infastidiva i clienti… appena è entrato nel negozio sono arrivati di corsa due poliziotti che l’hanno trascinato a forza fuori dal negozio e l’hanno sbattuto e trattenuto per terra come una classica scena di arresto “all’americana”.
    Dalle nostre parti se avessero fatto cosi “brutalmente” sarebbero andati in galera i poliziotti :-O

    • Ovvio che non è un paradiso in terra. Non mi stupisce neppure che il caso che riferisci abbia a che fare con l’alcol. Grave problema nazionale. Si veda anche il modo centralizzato (una volta proibizionista) con cui si gestisce la vendita

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: