Le imperscrutabili vie della rete

A volte scrivi un post a cui tieni particolarmente e poi ti rendi conto che non interessa praticamente a nessuno. Altre volte scrivi e mi eviti cavolate e per strani motivi diventano abbastanza lette. Sì parliamo del mio blog, i numeri di cui si parla sono comunque molto bassi. Capitano poi eventi strani, come questo weekend.

Ho scritto un post molto accorato con le mie sensazioni uscendo dal concerto degli Elio e le storie tese, in cui Rocco tanica ha annunciato il suo ritiro dai live. Non si capisce bene come ma è diventato a mani basse il più letto del mio blog da almeno cinque anni. Visto quanto ci tenevo, la cosa per una volta non può che farmi immenso piacere. Ma cosa è successo? Tutte le visite arrivano da Facebook, ben di più rispetto al numero dei miei amici. Non mi risulta pure che il posto sia stato condiviso. L’unica spiegazione che mi do è che sia finito direttamente nelle notizie suggerite da Facebook collegate a determinati argomenti. Spero che almeno qualcuno di quel migliaia e passa di visitatori unici ritornerà sul mio blog.

Pubblicato il 2 maggio 2016 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: