Una notte nel Duomo

Lunedì notte un turista americano 23enne è rimasto sul tetto del Duomo di Milano (per i non milanesi: si tratta di terrazze visitabili durante il giorno) tutta la notte.

L’articolo, che vi riporto in calce, racconta che il tipo sarebbe rimasto chiuso all’interno per errore: si trovava infatti in bagno quando è sopraggiunto l’orario di chiusura. Questo almeno ha raccontato quando è stato trovato la mattina seguente dai primi operai che iniziavano i lavori di restauro delle guglie.

No dai. Siamo seri. Qualcuno crede veramente a questa storia? Io no. Questo ha provato il classico stratagemma del chiudersi in bagno per passare una notte sul tetto del Duomo.

In più l’articolo non è chiarissimo su alcuni punti: in particolare parrebbe che il giovane sia rimasto chiuso nei bagni della cattedrale è solo in seguito sia salito sul tetto. A me non risulta ci siano bagni dentro il Duomo e neppure che dall’interno si possa accedere alle scale per la salita, che dovrebbero essere indipendenti. Per me il tutto si è svolto sul tetto.

Particolari a parte, qui le cose assurde sono due: la prima è la carenza della sicurezza, la seconda è che qualcuno creda alla sua versione dei fatti.

Sorgente: Milano, turista passa la notte sul tetto del Duomo: controlli flop

Pubblicato il 29 luglio 2016, in Giorno Marmotta, milano con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: