Ieri giornata di tour parigino. Tra attrazioni da lato A e da lato B. L’aneddoto migliore è successo in un ascensore delle gallerie Lafayette, mentre salivamo sul terrazzo per godere dell’ottima vista panoramica (come suggeritomi da un blog che seguo). Mrs Puck (che, per chi non lo sapesse è alta come me, quindi non poco) entriamo nell’ascensore. All’interno due ragazze italiane tra o 20 e i 25 anni.  Si guardano e, non immaginando la nostra nazionalità, una fa all’altra “mi sento bassa”, “eh sì” le fa eco l’altra. Io mi sforzo di non ridere per non farmi beccare. Loro intanto continuano a parlare dei fatti loro, sicure di non essere capite. Arrivati al piano vorrei fare il bastardo e dargli strada dicendo “prego”, però evito. Usciamo prima di loro e mentre ci seguono ancora sento “eh mi sento bassa”.

Advertisements

Pubblicato il 8 dicembre 2016, in Giorno Marmotta, Viaggi con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: