Sensori di prossimità

La gente è strana. Oggi, alla fermata di Molino Dorino, è salita la solita bolgia (soprattutto in questo periodo di orario estivo dei mezzi). Una coppia sui 50 anni, era riuscita a sedersi ma separata. Hanno allora chiesto ad una signora di fare cambio. Questa ha accettato.

Dopo essersi seduti accanto, si sono messi ognuno a leggere sul proprio ebook reader.

Va bene essere una coppia unita, però non cambiava niente leggere a due metri di distanza.

Annunci

Pubblicato il 28 luglio 2017, in Giorno Marmotta con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: