Archivi Blog

Sensori di prossimità

La gente è strana. Oggi, alla fermata di Molino Dorino, è salita la solita bolgia (soprattutto in questo periodo di orario estivo dei mezzi). Una coppia sui 50 anni, era riuscita a sedersi ma separata. Hanno allora chiesto ad una signora di fare cambio. Questa ha accettato.

Dopo essersi seduti accanto, si sono messi ognuno a leggere sul proprio ebook reader.

Va bene essere una coppia unita, però non cambiava niente leggere a due metri di distanza.

Doppio controllo segreto

Stalker, gelosi e gelose di tutto il mondo, unitevi! Whatsapp ha introdotto una novità, annunciata peraltro da tempo: la notifica non solo di spedizione (primo visto verde) e di consegna (secondo visto verde) ma anche quella di lettura (doppio visto blu). Ora il controllo sulla controparte, che potreste anche essere voi, è totale.

Vi consiglio comunque di seguire il link qui sopra anche per il divertente video.

Potrei fare il solito quiz per vedere chi coglie la citazione (questa volta cinematografica) del titolo. Però oggi sono buono e pur non mettendovi direttamente il video, vi metto il link.

Sono un pessimo lettore

Oggi ho passato la mattinata facendo sala d’attesa per le mie visite mediche del check up annuale. Ci sta. Lo sapevo. Ci sono quattro visite e aspetti fino a che le hai fatte tutte. Avevo quindi dietro il mio kit di sopravvivenza: iPhone, iPad, kindle e batteria esterna. L’idea era di leggere ma sinceramente ho fatto di tutto, compreso anche quasi addormentarmi, tranne leggere. Sono un vergogna.

Due spigolature: mi hanno certificato 71kg e 186cm.
Plaudo il primo dato (+4kg in un anno, +1kg in 18 mesi…) ma contesto il secondo, sono almeno uno o due centimetri di più. Uffa!

Il piacere della lettura

Leggo questa notizia dal sito di Deejay e la rilancio:

Psycho con il vibratore: una lettura da orgasmo – Radio Deejay e Deejay Tv.

In pratica è un progetto, a scopo benefico, che riprendere delle donne (completamente vestite) mentre leggono alcuni brani di un libro. Dove sta l’inghippo? che pare che sotto il tavolino abbiano un sexy toy in azione. Una metà tra il finto orgasmo di Meg Ryan e la fellatio di Scuola di Polizia.

Qui trovate la pagina Youtube mentre qui sotto un video della serie.

Libri letti troppo presto

Ci sono libri erroneamente ritenuti per ragazzi, che si fanno leggere troppo presto nella vita di una persona. Il risultato è quello di sottovalutarli. Subito a caldo mi vengono in mente due titoli: Il piccolo principe e La fattoria degli animali.

Soprattutto il secondo è un libro che ho letto, forse addirittura alle medie o ai primi anni di superiori, e che mi è rimasto lì. Nel senso che era sempre vigile in un cassettino della memoria. Poi col tempo l’ho metabolizzato e capito sempre meglio.

Ora mi è venuta voglia di dargli una bella ripassata e vorrei rileggerlo quest’estate. Ciò però cozza con un fattore: essendo io un lettore molto svogliato, avrei prima da leggere tante cose che non ho ancora letto (e che vorrei leggere) prima di passare al secondo giro.

Vediamo se l’estate balneare (una novità per me, in fondo) mi aiuta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: