Viaggiare coi vips

Nei miei ultimi viaggi aerei, sto inanellando una serie di incontri con vips come non mi era mai successo.

Qualche mese fa, tornando da Londra, avevamo sullo stesso volo Zanetti, l’ex capitano dell’Inter. Mentre tutti si accalcavano, noi dimostravamo una certa superiorità, lasciandolo tranquillo. Anche quando al ritiro bagagli si è piazzato proprio a fianco a noi.

Cosa simile sul volo di ritorno di ieri, quando è stata la volta di Jean Alesi, ex pilota di formula 1. Anche qui, non ho fatto nulla di particolare.

Poi però… appena dopo il ritiro bagagli noto una sagoma nota davanti a me. Di colore, dread corti, abbastanza alto è tatuato. Non se lo fila di pezza nessuno. Ma quello è Daniel Hackett! Nazionale italiano (anzi, italianissimo) di basket. Mollo mrs Puck e parto alla rincorsa (quei 10 metri). Lo fermo e gli chiedo una foto. Peccato che sia così poco abituato a queste pagliacciate che lui è venuto bene, io mosso da con una faccia da pirla (più del solito).

Annunci

Pubblicato il 9 luglio 2018 su Giorno Marmotta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: