Archivi Blog

Twitter è meglio di Superman

Una volta c’era Superman più veloce della luce, oggi c’è Twitter. La nuova campagna del social network di microblogging a me piace molto e tutto sommato, visto che è legata ad un evento che poi non ha avuto risvolti tragici, non la trovo neppure di cattivo gusto.

Di che si tratta? Il 23 agosto c’è stato il terremoto che ha colpito Washington e New York. L’onda ha impiegato circa trenta secondi per propagarsi da una città all’altra. Il messaggio dello spot è che la notizia poteva arrivare tramite twitter nella grande mela prima ancora della scossa.

Che ormai qualsiasi evento abbia una sua eco su twitter, soprattutto se accade in paesi a banda larga, è risaputo. Il 23 agosto io ero in trentino, stavo cenando coi miei quando è giunta la notizia del terremoto. Ho fatto due cose: girare sulla Cnn e impostare su tweetdeck una ricerca sull’argomento. Mentre ancora nei tg le notizie erano abbastanza sensazionalistiche e confuse, dalla rete traspirava invece un pò di spavento ma tutto sommato la sensazione che non fosse accaduto nulla di grave.

Schiavi della iperconnettività? Forse ma non ci trovo nulla di male fino a che rimane a questi livelli. Ora bando alla ciance e gustatevi il simpatico spot (fatto tra l’altro con quattro soldi secondo me)

Ovviamente non mi sono accorto di nulla…

Paura e disagi sui treni per quattro scosse al Nord – Corriere della Sera.

Pare che a Milano molti l’abbiano sentita…io non mi sono accorto di nulla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: