Archivi Blog

I veri galli vanno a teatro

Così si intitola un post di un pregiatissimo forum online che frequento. Io non sono mai stato un grande frequentatore di teatri ma negli ultimi anni la tendenza sta cambiando. Prima di tutto, su consiglio di questo amico gestore del forum, ho iniziato a vedere qualche spettacolo della compagnia dei filodrammatici e mi è piaciuto molto. Ormai, dei loro, non me ne perdo uno. Poi inizio anche a guardarmi in giro, complice il fatto che trovare i biglietti scontati è spesso semplice. Giovedì andrò a vedere Smith & Wesson, una commedia scritta da Baricco e interpretata da Antonino Balassa. Magari vi racconterò poi.

Una categoria che ammiro

Di recente mi è capitato di fare diverse volte una cosa che negli anni ho fatto poco: andate a teatro. A parte che ho avuto la fortuna di vedere sempre spettacoli piacevoli, ho sempre più salda in me una grandissima stima (e un po’ di invidia) per gli attori di teatro. 

Io non riuscirei mai a imparare a memoria testi così lunghi e complessi. Ho una memoria ridicola, che a volte mi provoca anche qualche problema in vari campi, quindi sono sempre ammirato di chi riesce in performance del genere. 

Massimo rispetto. Vi odio dal cuore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: