Come ti deraglio il Frecciarossa 1000

L’altro giorno mi è capitato di vedere il nuovo spot del Frecciarossa 1000. La prima reazione è stata quella di citare il famoso dialogo posto al termine del primo album degli Elio e le storie tese: COS’E’ QUESTA M***A??? Uno spot davvero imbarazzante, secondo me, con quel povero bambino che chiosa con “non voglio scendere più” con il tono che avrebbe il protagonista di un horror di serie B.

Purtroppo sono venuto poi a scoprire due cose: 1) non sono l’unico a detestare quello spot 2) è fatto da Pupi Avati, che in genere apprezzo ma che mi sa che non ha molta dimestichezza col linguaggio visivo degli spot.

Ecco cosa scrive Wired in merito.

L’agghiacciante spot di Pupi Avati per il Frecciarossa 1000 – Wired.

Per chi non l’avesse visto, ecco lo spot

 

Pubblicato il 15 giugno 2015, in Cattivo cinico egoista, Giorno Marmotta con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. il mio primo pensiero è andato al film post apocalittico SNOWPIERCER… dove appunto i passeggeri/sopravvissuti non potevano scendere più dal treno con 1000 carrozze, che non si ferma mai circondato dai ghiacci. davvero inquietante.

    un creativo imbarazzante.

    “Passeggeri, questa non è una scarpa. Questa è disordine. Questa è la rappresentazione del caos. Questa è la morte. In questa locomotiva, la nostra dimora, solamente una cosa tiene caldi i nostri cuori proteggendoli dal gelo. Abiti? Armature? No, l’ordine. L’ordine è l’unica barriera che tiene lontana la morte. Tutti abbiamo un dovere su questo treno della vita: rimanere nelle sezioni stabilite.”

    “In principio l’ordine è stato stabilito dal biglietto: prima classe, economy e poi parassiti come voi. È stata la sacra locomotiva a stabilire l’eterno ordine. Tutto fluisce attraverso la sacra locomotiva.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: