“Manco per i black block”

Ieri, con amici, sono andato a Morbegno per le cantine aperte. Nel corso degli anni la manifestazione è cresciuta in modo esponenziale sia come presenza di pubblico che come diversificazione dell’offerta. Se una volta c’era solo un itinerario (o due) per le vie del centro, ora ce ne sono quattro. A questi poi si aggiungono un tour (quello che abbiamo fatto noi) che gira per le vigne e le cantine della costiera del Cech e altri tour in paesi vicini. Per salvaguardare i punti della patente, molti ormai arrivano in treno. Proprio alla stazione, mi ha stupito il dispiegamento di forze dell’ordine, non tanto per il numero (comunque importante), quanto per la tenuta anti sommossa. “Manco per i black block” ha commentato un ragazzo incrociato per strada. Evidentemente in passato hanno avuto problemi di ordine pubblico con chi aveva alzato troppo il gomito.

Pubblicato il 3 ottobre 2016, in Giorno Marmotta con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: