Ask.fm: Chiediti a che serve

L’altra sera, un po’ insonne, mi sono messo a scaricare cose a caso dall’app store, partendo da quelle in classifica. Oltre ad un ha app che mi ha portato dieci follower farlocchi su Instagram, ho scaricato l’app di Ask.fm. L’idea di base di questo social network non sarebbe neppure male: poni delle domande (o personali a qualcuno che conosci, o in generale a tutti) e aspetti una risposta. 

Nella pratica è un social network sfruttato da adolescenti per scambiarsi foto e dimostrare la propria pochezza nell’italiano scritto. Disinstallato è cancellato l’account (grazie ad Aranzulla, perché se no era un po’ un’impresa)

Annunci

Pubblicato il 16 giugno 2017, in Giorno Marmotta con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: