Archivi Blog

Odio il golfisti dilettanti neozelandesi

Non potrei mai giocare a golf in Nuova Zelanda. L’ho capito fin dai primi giorni che sono arrivato qua quando, iniziando a girare fuori da Auckland, abbiamo iniziato a incontrare cambi ai bordi delle strade. Allora? Diranno magari i golfisti tra voi (ammesso ce ne siano). Anche qui in Italia ci sono campi a bordo strada. Verissimo, però qui abbiamo delle protezioni, là non c’è neppure una piccola retina. Giocassi su quei campi avrei già causato decine di incidenti stradali tirando palline sulle auto in corsa. Massimo rispetto per i dilettanti neozelandesi che non hanno paura di ammazzare qualcuno sbagliando un colpo.

Standing ovation!

Nonostante io sia un fotoamatore che cerca di migliorarsi, mi rendo conto dei miei limiti e sono conscio che non sarò mai un fotografo. Mi fa quindi ridere chi, appena presa una reflex e fatti due corsi in un circolo, già si definisca fotografo. Non è solo una questione maschile, con voyeur che lo fanno solo per vedere un po’ di belle ragazze discinte, ma anche femminile con ragazze che scattano qualsiasi cosa in bianco e nero perché fa figo. Con il massimo rispetto per le persone che conosco e che fanno questa professione, non posso che sottoscrivere praticamente in toto quello che viene scritto in questo articolo.

Gli aspiranti fotografi hanno rotto il cazzo | LIBERNAZIONE.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: