Archivi Blog

Gli occhiali di Snapchat 

Sarò vecchio (bhé, giovane più non sono) ma di tutti i social network quello di cui meno ho compreso l’utilità e le funzionalità è Snapchat. Poco importa, perché pare che le modifiche introdotte da Instagram riducano di molto l’appeal della app col fantasmino. Ecco che quindi la società diversifica e lancia degli occhiali molto social. Non sono così sicuro avranno successo…

Sorgente: Ecco gli occhiali di Snapchat – Wired

Essere ‘anta

Ho portato gli occhiali per circa un quarto ti secolo: circa dai 3 ai 27 anni. Ci ho sempre visto bene, ero solo strabico.  Ora invece il tempo presenta il conto sono stato costretto a farmi gli occhiali da lettura. Ieri sono andato a ritirarli e la tipa, di pregio, mi chiede se voglio anche la cordina per tenerli al collo. Io, che ho scelto un modello che fosse, per quanto possibile, giovanili, ho risposto con un moto di orgoglio “va bene che ho dovuto mettere gli occhiali ma non sono ancora così vecchio da usare il cordino…”

 

Il peso degli anni

Oggi ho fatto una visita oculistica. Il risultato è molto semplice: non ho nessun problema se non il peso degli anni…potrei prendere degli occhiali da lettura ma per ora dice che posso anche farne a meno perché così impigrirei l’occhio. La cosa migliore della visita è stata evitare il collirio. Il collirio è una cosa odio. Così come non riuscirei mai a mettermi le lenti a contatto. Ho portato per 27 anni gli occhiali ma mettermi qualcosa negli occhi per me resta inconcepibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: