Archivi Blog

Se gli Oscar si tenessero in Italia

Ma ci pensare che casino verrebbe fuori ogni anno se gli Oscar si tenessero in Italia? Fortunatamente nulla ho visto di Sanremo ma sono allibito dalle polemiche post. Il popolo sovrano è indignato dal fatto che la giuria d’onore e la stampa abbiano ribaltato il risultato del (prezzolato) telefoto.

Alcune considerazioni personali.

– mi pare di capire che fosse noto da subito il peso delle tre componenti (pubblico, stampa, giuria)

– solo due volte il risultato è stato totalmente affidato al televoto

– il televoto è facilmente soggetto a brogli. Anche xfactor, in piccolo, scrive sempre che non si risponde di possibili manipolazioni di terzi

Detto ciò, il popolo sovrano è indignato perché non è finita come voleva lui. Meno male! Pensare se ogni anno negli usa si desse tanto peso a come vengono assegnati gli Oscar. Ok, polemiche ce ne sono ma neppure lontanamente paragonabili.

A quando alle politiche inseriamo la giuria di qualità?

Annunci

X-Factor, il televoto e gli hacker

X-Factor è finito. Non che mi abbia scaldato più di tanto come edizione (insulti ad Arisa a parte). Ho notato però un piccolo disclaimer che appariva durante le puntate e che trovate nella foto. In pratica il voto ormai è molto “social” ma la produzione non garantisce che qualcuno non entri a taroccare il voto. Già mi vedo schiere di schiavo in un call center o in una sorta di web farm, pagati per manipolare il voto. Non è poi così impensabile. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: