Archivi Blog

Aforismi di primavera

Ok, in questi giorni la temperatura si è abbassata però è indubbio che sia arrivata la primavera. Perchè lo dico? Semplice:

La prima zanzara notturna dell’anno, non si scorda mai. (e non si accoppa neppure).

Per fortuna che avevo ancora il Vape e l’Autan a portata di mano…

Annunci

Protocollo di sicurezza estivo: attivato!

Ieri sera, mentre cucinavo (ok, mettevo su l’acqua per la pasta e aprivo il vasetto del sugo), ho intercettato ma non abbattuto la prima zanzara della stagione.

Questo ha fatto partire il protocollo di sicurezza estivo anti zanzare. Il che vuol dire: zanzariera della porta finestra della cucina e della finestra della camera da letto sempre tirate; non aprire (se non strettamente necessario) le finestre di sala e bagno; tenere aperta la porta di casa il minimo indispensabile per entrare e uscire.

…e anche quest’anno sarà comunque tutto inutile.

Pandemia, portami via

zikaOgni anno (o quasi) i media rilanciano di una famigerata pandemia che potrebbe colpirci da domani. Tutte malattie vere e pericolose. Quasi tutte non sono mai arrivate da noi o comunque non sono mai state una pandemia. Mucca Pazza, Influenza Aviaria, Ebola. Quest’anno è il momento del virus Zika.

A furia di gridare “al lupo al lupo”, finiremo che prendere sotto gamba anche la minaccia sbagliata, certo è che non si puo’ vivere costantemente nel terrore.

Zanzare tardive

Succede ogni anno e ogni anno me ne stupisco, non capendo l’origine di questo fenomeno. Arriva ottobre e, nonostante usi ancora le zanzariere e non ce ne fosse traccia in casa mia da tempo, riappare almeno una zanzara. Piccola, fastidiosa e non sempre dedita alle punture (ricordo che solo le femmine pungono), si materializza fastidiosa in due momenti. Verso le 11 di sera quando sono davanti alla televisione sul divano e nel cuore della notte, quando mi ronza fastidiosa bell’orecchio. Ma dovrebbero essere belle che sparite in questo periodo?

Zanzare da allevamento

In casa mia ho uno, o più probabilmente due, zanzare da allevamento. Non so quanto sia la vita media delle zanzare ma devono riuscire a riprodursi in casa mia perché è da una vita che girano. Verranno da fuori, penserete voi. Tendo ad escluderlo perché non sono quasi mai in casa e sono dotato di zanzariere. Data la mia pessima coordinazione occhio-mano, prenderle è una chimera. Non creano comunque grande disagio, le ho tirate su bene. La sera mi capita di vedere svolazzare una ma in genere non mi punge. La notte passa tranquilla poi tra le cinque e le sei ho uno o due bozzi. Prima o poi riuscirò a farle estinguere.

Tutta colpa dei fumatori

Anzi, visto che ormai nel gruppo ne è rimasto solo uno: tutta colpa del fumatore. Fatto sta che sabato sera ho fatto un pokerino tra amici e il dentro/fuori del fumatore sul balcone ha fatto entrare una zanzara in casa. Vanificati così giorni e giorni di tentativi per dormire sereno. Purtroppo la caccia notturna è stata infruttuosa. Riproverò stasera

Un piccolo passo avanti

Casa mia è molto calda e Pero è popolata da zanzare mutanti, più simili a pterodattili assetati di sangue. La combinazione dei due fattori determina che in estate casa mia sia sigillata e il condizionatore azionato al minimo ma in modo abbastanza estensivo. In fondo so che non va bene la cosa e così ieri ho investito ben 19 euro in una zanzariera 🙂 Credo che l’investimento verrà ammortizzato entro la fine dell’estate, sotto forma di risparmio energetico, se non altro per non far andare il condizionatore di notte.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: