Archivi Blog

Perchè la tassa su merendine e bibite è GIUSTISSIMA

L’avanguardia populista si è scatenata contro l’idea di tassare le merendine e le bibite. Una tassa che, a loro dire, colpisce i ceti più deboli.
Si deve però capire una cosa: non è un provvedimento per fare cassa (o non solo) ma (anche) di salute pubblica.

In questo articolo de Il fatto quotidiano (fonte che non cito spesso, non condividendo per larghi tratti le sue posizioni), viene spiegato come già sedici paesi abbiano una legislazione del genere. In alcuni è servita per fare cassa, in altri (come la Gran Bretagna) non ha incassato molto ma ha convinto i produttori ad abbassare la quantità di zuccheri utilizzati, al fine di rientrare nella soglia di tolleranza.

Il fatto è che si vedono sempre più spesso bambini con problemi di peso e se per alcuni il problema è genetico, per molti altri la questione è meramente di abitudini alimentari. Dove l’educazione fallisce, vediamo se colpendo il portafoglio si sortiscono maggiori effetti.

Annunci

La vita è una Rivella

 Nel mio weekend svizzero (da non confondere con il weekend di Oslo. Si, lo so, me la sto spassando) mi è stato detto che assolutamente non potevo non provare la tipica bibita gasata svizzera: la Rivella. Ero diffidente fino a che non mi hanno detto che era a base di siero di latte bovino. L’idea di una bevanda gasata che partisse dal latte mi incuriosiva troppo. Sul gusto stenderei un velo pietoso, però posso dire di averla provata almeno una volta nella vita. C’è di peggio.

Super Size Me

Super Size Me era un documentario, un filino troppo estremista nelle premesse, sugli effetti deleteri della dieta da Fast Food. Lo vidi. Non cambia di molto la mia frequentazione di Mc Donald’s, in fondo ci andrò massimo un paio di volte al mese. In compenso mi segnò molto gli esempi che fecero sulle bevande zuccherate e gassate.
Da allora sono passato alle “zero”, quando mi concedo qualcosa del genere. Ok, gli integralisti diranno che anche quelle non fanno bene, che un succo di frutto è meglio, blah blah blah. Un detto dice che il meglio è nemico del buono. Io intanto cerco di fare qualcosa di  buono, poi vedremo se fare ancora meglio. Intanto oggi Wired rilancia sulla pericolosità delle bevande zuccherate.
180mila morti per colpa delle bibite zuccherate – Wired.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: