Archivi Blog

La scommessa cautelativa: …e il quattro vien da sé

Eccoci qua. Anche questa settimana ho pagato il mio prodotto finanziario derivato, per cautelare il mio cuore sportivo da una sconfitta della Cremo. Anche da un pareggio in effetti.

Dopo che per tre settimane di fila ho piazzato una scommessa “doppia chance” contro la mia squadra del cuore (perdendola), l’ho fatta anche per la partita odierna.
Tre vittorie di fila ci hanno rilanciato nella lotta per la serie B. La quarta non farebbe che rinforzare la nostra posizione.
Certo che questo tentativo di promozione diretta mi sta costando… 🙂

La scommessa cautelativa: non c’è due senza tre

La serie “non è vero ma ci credo” prosegue. Ho scommesso contro la Cremonese nelle ultime due, importantissime, partite di campionato e abbiamo portato a casa i 6 punti in palio. La scommessa cautelativa, l’ho chiamata. Quindi anche questa settimana ci ho provato. Le prime due volte ho giocato la doppia (quindi perdevo solo se la Cremonese vinceva). Questa settimana, ad Olbia, mi accontenterei anche di un pareggio, quindi ero tentato di scommettere solo sull’1. Alla fine non ho voluto modificare “il rito” è ho puntato sull’1X. Tra poco inizia la partita… vediamo…

La maledizione del Benfica

all’indomani della sfortunata eliminazione della Juventus ad opera del Benfica, non tutti conoscono la maledizione che affligge la squadra portoghese nelle coppe europee.

La maledizione del Benfica | Fútbologia.

Il mondo dello sport, dove spesso la scaramanzia è legge, non è nuovo a storie del genere. Forse una delle più famose, di sicuro una di quella più longeve, è la maledizione della capra.

Leggete qui

Scaramanzie alimentari

A gara 3 di finale scudetto del basket, al Ciao del forum servivano lasagne al pesto (quindi verdi). Siena (verde) vinse.
Stasera ci sono lasagne classiche (quindi rosse): l’Olimpia vince facile in gara 4!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: