Archivi Blog

Sogni

Io in genere ricordo pochissimi sogni. In genere quello che mi resta è solo una sensazione piacevole o di inquietudine che il sogno stesso mi ha lasciato, ancorché non lo ricordi minimamente (ricordo però di aver sognato). Stanotte invece è stato uno di quei rari casi in lo ricordo nitidamente. 

In pratica partecipavo a una puntata speciale di Masterchef dedicata agli ex concorrenti. Io poi ero un concorrente speciale perché, per strani motivi, avevo partecipato a ben due edizioni, arrivando anche abbastanzaa avanti. C’era da cucinare una sorta di sogliola impanata, partendo comunque da una base già fatta. Io la cucino (sappiate che nella realtà sono un cuoco decisamente mediocre) e poi corro nella sala a parte per prendere il piatto da impiattamento. I miei due avversari sono più avanti e l’hanno già preso. Entro in questa stanza che sembra una normale cucina di casa. Iniziò a cercare il piatto ma trovo solo fondine, scodelle, piatto su cui i bambini hanno colorato coi pennarelli. Nel frattempo discuto con Barbieri sul fatto che non ero mai entrato lì perché in due edizioni, pur andando molto avanti, non ero mai stato tra i migliori. Il tempo passa e io non trovo il piatto. A un certo punto entra Cracco che mi dice che il tempo è scaduto e che ero stato eliminato.

Che le molte scadenze di questo periodo abbiano avuto un certo peso? 🙂

Sogni inquietanti

Vi capita mai di fare sogni che vi lasciano uno stato di inquietudine anche quando vi svegliate? A me ogni tanto sì. Talvolta non ricordo proprio nulla di quello che ho sognato, resta un mero stato di ansietà. Oggi qualcosa ricordo, ma nulla che giustifichi seriamente la cosa. In un primo sogno dovevo sistemare dei pagamenti relativi ad un lavoro e la cosa si complicava. Nel secondo ero in una sorta di viaggio di gruppo in cui c’erano anche i miei ed andavamo a San Francisco per una sorta di commemorazione di una tragedia. Un primo pezzo di strada lo facevamo con un traghetto, poi salivano su una sorta di funivia fatta con un vecchio maggiolone e passavamo sopra le classiche vie di San Francisco dove ci sono i tram. A quel punto… È suonata la sveglia. Rispondo subito alla vostra domanda: no, non ho mangiato pesante ieri sera.

Sogni strani

A voi è mai capitato di fare quei sogni “a pezzi”, che smettono e riprendono a cavallo delle fasi di dormiveglia di una notte agitata? A me è capitato stanotte, mentre facevo la cotoletta nel letto (come dice qualcuno). Ho sognato che dovevo fare una pratica per un’apertura di credito per un cliente e la banca mi tirava scemo con moduli su moduli da compilare. Per la serie: ho ancora un po’ troppo la testa sul lavoro e mi servono davvero le vacanze.

Sogni

Lo sapete: sono un po’ drogato del mio blog, soprattutto in questo periodo che mi sta dando qualche piccola soddisfazione. Altresì sapete che sono sempre affascinato dalle coincidenze e dagli imprevedibili incroci della vita. In questi giorni mi sono trovato spesso a riflettere sui sogni, sulle dinamiche che li ispirano e su quello che forse ne possiamo capire di noi stessi. Il tutto motivato da un paio di sogni strani fatti negli ultimi giorni.
Oggi controllo le statistiche del blog è noto che qualcuno è capitato, chissà perché poi, su questo post del gennaio 2012. Lì il sogno aveva avuto un effetto ben diverso e più positivo rispetto a quelli attuali. Chissà cosa avessi sognato…

Il potere terapeutico dei sogni

La mente umana è strana. Qualche volta anche in positivo. E’ un periodo che certo dormo, ma non particolarmente bene. Stanotte invece (merito anche del giappo che non mangiavo da una vita?) mi sono addormentato come un bimbo e soprattutto ho fatto un gran bel sogno. Un po’ strano ma un gran bel sogno. Per giunta lo ricordo ancora perfettamente una volta sveglio, cosa che mi capita abbastanza raramente, come a tutti del resto. Bhè il semplice fatto di avere questo piacevole sogno mi ha fatto svegliare non solo di buon umore, che per ora prosegue nonostante sia in ufficio, ma anche stranamente più riposato del solito. Non mi faccio troppe domande e mi godo il momento.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: