Archivi Blog

Aria di Wsop

Le Wsop Circuit Events fanno in questi giorni tappa nel nostro paese, al casinò di Campione d’Italia. Gli eventi principali avevano un Buy In improponibile per le mie tasche ma soprattutto per il mio budget pokeristico. Ieri sera c’era comunque un torneo satellite (che cioè qualificava, con spesa ridotta, a uno degli eventi maggiori) e ci ho provato. Non ho giocato benissimo ma è una sensazione che ho spesso a Campione, perché credo che il livello medio sia abbastanza alto. Esperienza nonostante tutto positiva, qualche buona ora di gioco e la possibilità di dire di aver fatto capolino nell’anticamera dell’anticamera dell’anticamera delle worldwide series of poker.

La piccola follia di settembre

Se l’anno scorso mi ero regalano il MiniIpt di sanremo, quest’anno sono stato molto più parco nella spesa e ho deciso di partecipare al Next di Campione. Mentre viene pubblicato questo post, io sto per sedermi al tavolo per il Day1C. Il bello è che la rinnovata poker room del Casinò di Campione D’Italia prevede un tavolo tv, anche se sarebbe più corretto chiamarlo tavolo Streaming. Essendo, nelle prime fasi del torneo, una casualità finirci o meno, potreste anche riuscire a vedermi giocare. Il link lo trovate o sulla pagina di NextCampione (che vi ho già messo prima) oppure potreste provare questo link. Tranquilli che, sborone come sono, non mancherò di informarvi via twitter e facebook nel caso venga lì spostato.

Nel frattempo speriamo di giocare bene.

Campione d’Italia vs Sanremo

I due paesi hanno alcuni aspetto in comune. Il primo e il più evidente è la presenza di un casinò. Un’altra somiglianza, che ho notato nella visita ligure, è la presenza inquietante di agenzie immobiliari che scrivono gli annunci in italiano e in russo. Come direbbe YdR: l’annuncio per la seconda casa in una lingua da nuovi ricchi è totaleuteria.

Ps Sanremo però ha qualcosa in più: la statua di Mike Bongiorno

20131020-153755.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: