Archivi Blog

Tre torri, anzi due 

Ieri in pausa pranzo, visto il bel tempo, ho fatto una passeggiata nel quartiere City Life / Tre Torri. In effetti le torri per ora, e chissà per quanto, sono solo due ma poco importa. Devo dire che mi piace molto come zona. I condomini (di super lusso) sono anche architettonicamente belli e gli spazi verdi sono rimasti numerosi. Soprattutto se consideriamo che parliamo della zona della ex Fiera, che doveva necessariamente essere riconvertita. 

Vorrei e posso. Poi lo posto.

“Vorrei ma non posto” è il tormentone dell’estate di Fedez e J-Ax. Tutto il testo si basa su luoghi comuni e giochi di parole. Viene allora facile rilegge una notizia di oggi che riguarda il rapper milanese, giudice di X-Factor. Il giovane si è infatti comprato (con mia grande invidia) uno degli attici di City Life: prezzo stimato dai tabloid, due milioni di euro. Vuole e puo’. Vuole e posta. Al contrario di quanto dice la sua canzone. Sì, perchè nel suo account di Instagram sta pubblicando foto della sua umile magione.

Non mi accodo ai commenti populisti che stanno girando. Un po’ rosico, perchè quelle case mi piacciano davvero molto (anche in tagli più umili…) ma sono fuori portata. Complimenti a lui e spero non abbia ancora problemi di vicinato. Anche perchè in zona ci sono diversi giocatori dell’Olimpia. Vuoi mai che faccia arrabbiare Radujilica…

schermata-2016-08-02-alle-09-04-22-1000x503

Una sera al citygolf 

Dopo che, mesi fa, ero stato a fare un sopralluogo, ieri dopo il lavoro sono andato a provare il campo pratica CityGolf, all’interno dell’are CityLife (ex Fiera Milano). Devo ammettere che la cosa ha dei pro e dei contro. La struttura è basica: postazioni di pratica, piccolo spogliatoio, un bagno. Risente però della sua provvisorietà: in fondo è situata bello scavo delle fondamenta di un complesso che, prima o poi, verrà costruito. Lo dimostra anche il fatto che manca un putting green (richiederebbe investimenti e troppa manutenzione) e che le piante che decorano l’area non sono state estratte dai loro vasconi, segno che quella non è la loro destinazione definitiva. Tirando le somme un campo pratica soprattutto comodo per andarci, come ho fatto ieri, dopo il lavoro ma non necessariamente a buon mercato.

 

Sono come il vitello dai piedi di balsa

Cioè l’inventore di una storia falsa. Senza volerlo. Andiamo però con ordine. Di recente ho avuto un ritrovato, utopico, interesse per il complesso City Life. Oltre ai post recentemente pubblicati sul blog, mi ero anche documentato un po’ sul progetto, quello che era, quello che è e quello che potrebbe diventare. Nel cuore dell’area ci sarà una fermata della costituenda linea cinque, proprio alla base dei grattacieli che saranno cardine del progetto. Proprio questi hanno negli anni subito delle modifiche, vista la crisi economica, al punto che uno forse non verrà costruito. Per questo mi ero convinto di una cosa: la fermata della metropolitana, che originariamente si sarebbe dovuta chinare Tre Torri, sarebbe diventata Due Torri. Mi ero convinto di ciò da una cosa che mi pareva di aver sentito e da una mappa che mi pareva di aver vinto. Spacciavo quindi questa storia agli amici e conoscenti. Peccato che la mappa ufficiale ATM, che si trova in ogni stazione della metro, presenti ancora il nome Tre Torri. Probabilmente mi sono inventato tutto. Abiuro. Desolato.

Qui mi piacerebbe vivere

Sono stato a fare un giro nel quartiere City Life, il progetto di riqualificazione edilizia dell’ex area FieraMilano. Vuoi che un certo tipo di architettura mi piace, vuoi che col bel tempo sembra tutto più bello, vuoi che sono immobili veramente di lusso ma… Io bramerei veramente vivere qua. Ora ho uno sprone in più ad avere successo nel lavoro 🙂

IMG_5774.JPG

IMG_5771.JPG

Bave Golfistiche

Uno dei miei sogni irrealizzati e irrealizzabili sarebbe quello di potermi permettere di vivere al City Life di Milano. Oggi ho un motivo in più per puntare a quel complesso: a breve (ieri non era un vero e proprio un inizio ufficiale) sarà aperto il loro campo pratica di golf. Conti fatti: 15 minuti del mio ufficio. La cosa diventa papabile per fare il trendy professionista che si allena in pausa pranzo…

Golf, Manassero padrino a City Life. Tiro mozzafiato da un grattacielo – La Gazzetta dello Sport.

IMG_5768.JPG

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: