Archivi Blog

Luddismo nei trasporti pubblici

L’altro giorno, quando sono andato a testare la Ravioleria Sarpi, attendevo poi il tram . Un passante mi ha chiesto dove fosse la fermata della metro più vicina e io gli ho indicato quella della linea 5. Un vecchietto si è intromesso per sapere dove volesse andare e indicando una strada alternativa (tra l’altro, secondo me, errata). Una volta allontanato il tipo, abbiamo scambiato un paio di battute e capito il perché della sua contestazione: non salirebbe mai sulla linea 5 perché i treni sono senza conducente. Voto 4: luddista.  

 

Annunci

M5 Metro lilla: apre Tre Torri sabato 14 novembre 2015

Sabato 14 novembre verrà inaugurata la fermata Tre Torri, l’ultima che mancava all’appello per la linea lilla della metropolitana milanese. Dichiarano che la linea è stata finita senza ritardi e senza extra costi. Qualcuno contesterà ma mi piace pensare che a volte le cose funzionino, anche in Italia. Poi io penso da tempo che Atm sia un’ottima società che offre un ottimo servizio. Qualche dubbio sulla reale utilità attuale di questa fermata, visto che delle tre torri del nome, una sta per essere completata, una è in costruzione e la terza è ancora sulla carta

Sorgente: M5 Metro lilla: apre Tre Torri sabato 14 novembre 2015

Come un vecchio (quale sono?)

Oggi verso le 13 tornavo dal tribunale e non avevo voglia nè di tornare subito un ufficio nè di starmene in giro al caldo. Ho pensato allora da fare una cosa da vecchietto solitario ma anche da Nerd. Non avevo ancora visto la nuova linea lilla. Solo una volta ne presi un pezzo aha di erano aperte solo le fermate a nord. A lotto ho cambiato dalla rossa ed ecco alcune cose che mi hanno colpito:

– mi pare molto più profonda della linea 3: a lotto si prendono diversa scale mobili prima delle banchine.

-sedersi sui primi posti per vedere il treno che procede senza conducente è da giargiana. Purtroppo quando sono saluto erano già occupati…. 🙂

– non ci sono (ancora) cartelloni pubblicitari. Al loro posto mosaici intonsi.

– la stazione sponsorizzata (San Siro stadio – Mediaset premium), quindi l’unica con cartelloni pubblicitari, è unteria. Ancora più triste il fatto che l’abbiano dovuta blindare, con tanto di tornelli da stadio, per evitare assalti.

– la fermata Portello ha come sottotitolo “ex Alfa Romeo”. Ho apprezzato l’omaggio alla storia ma ormai ce lo ricordiamo solo noi vecchi dentro.

Il mese delle inaugurazioni

il primo maggio parte Expo. Il che vuole dire che oltre al sito espositivo, questo mese dovranno sparire tutti i cantieri in giro per Milano e venire inaugurate tutte le opere. Ecco un po’ di cose sparse che attendo:

– galleria Vittorio Emanuele ripulita anche nella facciata

– la linea 5 fino a San Siro

– la nuova Darsena, che è già aperta ma che non ho ancora visto

– le opere viarie della mia zona per i collegamenti ad Expo. Soprattutto via Gallarate finalmente libera e il sottopasso di Molino Dorino. Se poi aprissero anche il grande incompiuto sottopasso da viale Scarampo a piazzale Accursio sarebbe una bella sorpresa.

Sono come il vitello dai piedi di balsa

Cioè l’inventore di una storia falsa. Senza volerlo. Andiamo però con ordine. Di recente ho avuto un ritrovato, utopico, interesse per il complesso City Life. Oltre ai post recentemente pubblicati sul blog, mi ero anche documentato un po’ sul progetto, quello che era, quello che è e quello che potrebbe diventare. Nel cuore dell’area ci sarà una fermata della costituenda linea cinque, proprio alla base dei grattacieli che saranno cardine del progetto. Proprio questi hanno negli anni subito delle modifiche, vista la crisi economica, al punto che uno forse non verrà costruito. Per questo mi ero convinto di una cosa: la fermata della metropolitana, che originariamente si sarebbe dovuta chinare Tre Torri, sarebbe diventata Due Torri. Mi ero convinto di ciò da una cosa che mi pareva di aver sentito e da una mappa che mi pareva di aver vinto. Spacciavo quindi questa storia agli amici e conoscenti. Peccato che la mappa ufficiale ATM, che si trova in ogni stazione della metro, presenti ancora il nome Tre Torri. Probabilmente mi sono inventato tutto. Abiuro. Desolato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: