Archivi Blog

Fogna and I

Da amante del tennis e tifoso italiano, ho sempre avuto un rapporto di odio/amore verso Fabio Fognini. Dotato di grandissima classe, se è in giornata, è in grado di vincere con chiunque. Altresì è capace di perdere una partita già vinta, contro un Carneade. Poi non sta mai zitto. In TV si percepisce poco questa cosa, però ogni punto è un commento. 

Col tempo però ho iniziato a seguirlo  con crescente simpatia, nonostante abbia sposato la donna della mia vita. Anche sceneggiate come quella del video qui sotto, mi strappano sempre un sorriso.

…tranne i giorni in cui mi fa perdere scommesse già vinte…

La stalker è lei

Ho le prove! Non sono io la stalker della Pennetta: è lei che mi segue! Nel match in cui è stata fatta questa foto, scattata dai miei amici che erano al lato opposto del campo, io ero arrivato prima di lei 🙂 Scherzi a parte non mi ero neppure accorto fosse lì, me lo hanno dovuto dire gli amici. Certo, al match di doppio del fidanzato era presumibile ci fosse. Vi assicuro una cosa: delle cavolate che spara Fognini durante un match, in tv se ne sente solo una minima parte.

20140628-072950-26990068.jpg

Piccoli stalker crescono

In vista della partenza per Wimbledon e della mia conseguente ingiunzione restrittiva da parte di Flavia Pennetta, del quale bramo diventare stalker, vi propongo lo spot della wind appena uscito, in cui è presente al fianco di Fiorello.

Ps sondaggione scherzoso: più probabile mi picchi Fognini, mi picchi la Pennetta o mi denuncino? 🙂

 

Voglia di Wimbledon

Col biglietto del volo già in tasca, l’albergo prenotato ma (ovviamente) non il biglietto per entrare, la mia annuale febbre per wimbledon comincia a salire.
Per tenerla un po’ alta, ecco un bel siparietto di Fognini dall’edizione 2013.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: