Archivi Blog

Il tennis, dopo Flavia Pennetta

ana-ivanovic-2012-open-day-8-keajsnk3ttalOrmai ho digerito sia il ritiro di Flavia Pennetta dai campi di gioco, sia il suo matrimonio con Fognini. Ora però si pone un problema: come ogni anno, mi appresto ad andare a Wimbledon, chi stalkerizzerò d’ora in poi? Se devo guardare la questione meramente estetica è presto detto: Ana Ivanovic. Se invece devo trovare una tennista che mi faccia simpatia e che abbia voglia di U.S. Open Day 9sostenere, al momento vi direi Bethanie Mattek-Sands, di sicuro la tennista più “rockettara” (ammesso che il termine abbia ancora un senso) del circuito. Altrettanto di sicuro non un mostro di eleganza… Prettamente una doppista.

Certo che però la Penny…

Ps se poi volete vedere la Ivanovic un po’ più femminile… QUI

Tribute to Flavia: i video

Scusatemi, oggi sono ridondante. Dopo la vittoria degli Us Open non ricordo neppure se riuscii a scrivere qualcosa, in merito al suo ritiro. Ora mi fa piacere condividere anche il video dell’evento di ieri sera e il saluto di tennisti e tenniste, pubblicato dalla wta.

 

 

Tribute to Flavia: sarei dovuto essere là…

Ieri gli Internazionali d’Italia e la WTA hanno reso omaggio alla campionessa in carica, ormai ritirata dall’attività, Flavia Pennetta. Chi mi conosce anche solo superficialmente dovrebbe sapere la mia passione per questa giocatrice. Peccato non poter essere là ieri. Così come sarà strano non vederla a Wimbledon quest’anno. C’è però la cugina che muove i suoi primi passi nel mondo del tennis e se non altro un’ultima occasione per vederla in campo (se non rimane incinta prima).

Ecco comunque il pezzo dal sito degli Internazionali d’Italia:

“Non preoccuparti, mi prenderò cura io di te”. Si è chiuso così, con una dolce dichiarazione di Fabio Fognini, il video che la WTA ha dedicato a Flavia Pennetta e trasmesso sul maxi-schermo del Campo Pietrangeli. Lo hanno chiamato “Tribute to Flavia”, ma dentro questi 22 minuti c’è stato di tutto. Qualcuno (più di qualcuno…) […]

Sorgente: SONO BRIVIDI FORTI PER LA PENNETTACommozione sul Pietrangeli per il “Tribute to Flavia” | Internazionali BNL d’Italia

[AGGIORNAMENTO SU CLAUDIA GIOVINE: va per i 26 anni, direi che non è proprio una giovane promessa]

La stalker è lei

Ho le prove! Non sono io la stalker della Pennetta: è lei che mi segue! Nel match in cui è stata fatta questa foto, scattata dai miei amici che erano al lato opposto del campo, io ero arrivato prima di lei 🙂 Scherzi a parte non mi ero neppure accorto fosse lì, me lo hanno dovuto dire gli amici. Certo, al match di doppio del fidanzato era presumibile ci fosse. Vi assicuro una cosa: delle cavolate che spara Fognini durante un match, in tv se ne sente solo una minima parte.

20140628-072950-26990068.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: