Archivi Blog

Il post del mese: giugno

Giugno mese gramo per il mio blog. Complici gli impegni di lavoro, non ho scritto poi molto (o almeno ho scritto meno del solito).

A vincere la classifica mensile è stato il post enigmistico “Trova il Puck
Alle suo spalle la mia accorata disamina sul mio tifo tennistico in “Il tennis dopo Flavia Pennetta
Sul terzo gradino del podio la “Tristezza da Brexit

Il tennis, dopo Flavia Pennetta

ana-ivanovic-2012-open-day-8-keajsnk3ttalOrmai ho digerito sia il ritiro di Flavia Pennetta dai campi di gioco, sia il suo matrimonio con Fognini. Ora però si pone un problema: come ogni anno, mi appresto ad andare a Wimbledon, chi stalkerizzerò d’ora in poi? Se devo guardare la questione meramente estetica è presto detto: Ana Ivanovic. Se invece devo trovare una tennista che mi faccia simpatia e che abbia voglia di U.S. Open Day 9sostenere, al momento vi direi Bethanie Mattek-Sands, di sicuro la tennista più “rockettara” (ammesso che il termine abbia ancora un senso) del circuito. Altrettanto di sicuro non un mostro di eleganza… Prettamente una doppista.

Certo che però la Penny…

Ps se poi volete vedere la Ivanovic un po’ più femminile… QUI

Spigolature olimpiche: la Sharapova è un cesso (a confronto)

Ok, il titolo è volutamente una forzatura. Però lo pensavo avendole viste in tv e lo penso ancora di più dopo averle viste nella stessa giornata dal vivo: la Ivanovic mi piace fisicamente molto di più della Sharapova. Ho sempre preferito le more 🙂

20120812-183809.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: