Archivi Blog

Visto in TV

Il bollino “Visto in TV” è un logo totalmente anni 80 e totalmente Usa che campeggia sulle confezioni di parecchi articoli che, nel corso della propria storia, sono passati attraverso le televendite. A volte articoli del genere te li ritrovi in casa. A me è capitato con questa Handy Stufetta. Reputo i miei persone di un certo raziocinio ma, visto che la mela. Non cade mai lontano dall’albero, ogni tanto hanno queste derive consumistico/trash/nerd. In linea di principio, quindi, non posso che apprezzare. Certo che però ce ne vuole di fantasia per pensare che sta roba riscaldi totalmente una stanza di medie dimensioni.

AMMETTO che personalmente non l’ho ancora provato. I miei dicono non sia stato un grande acquisto. Però prometto che nel weekend lo testo e aggiorno il post.

Annunci

Non tutti i gadget vengono col buco

Ieri stavo rovistando in uno dei mie cassetti incasinati e ho ritrovato il gadget che vedete nella foto. Nella mia spasmodica ricerca di novità tecnologiche e di risparmio energetico, anni fa comprai questo revolt. Di che si tratta? Di una caricabatterie usb a… manovella! Peccato che sia un marchingegno così basilare che riesce a produrre una quantità di energia davvero irrosoria. Quando lo presi anvevo anche l’iPhone 3G e neppure con quello riusciva a smuovere neppure di un decimale la carica. Forse fossi stato un culturista con la resistenza di un maratoneta, dopo ore e ore qualcosa sarei riuscito a combinare.

Si trova ancora in vendita a questo indirizzo e, come noterete dalle foto e della lista di compatibilità, in effetti questo prodotto non è più molto al passo coi tempi. Magari ai tempi d’oro dei Nokia poteva ancora avere una sua, minima, utilità

 

Sembra fatta apposta per me

Qualche giorno fa passammo casualmente a fianco dello stabilimento della birra Tui, a quanto pare molto diffusa qua. Una sosta fu d’obbligo, anche all’annesso negozietto dei gadget. Potevo farmi sfuggire la maglietta che vedete in foto? Date le iniziali, sembra fatta apposta per me!

20140806-081321-29601010.jpg

Il gadget definitivo per zitelle

I cataloghi di vendite per corrispondenza sono ormai dei dinosauri del passato, soppiantati dallo shopping online. Vestro e Postalmarket sono defunti da tempo. Dmail invece resiste, coi suoi gadget trash. Ieri mi arriva il mini catalogo e senza neppure scartarlo, vengo attratto dall’ultima pagina. Il gadget definitivo per la zitella 🙂

20130312-082554.jpg

A volte basta poco

Ieri sera ero in giro con la Cugggina che mi ha fatto conoscere un negozio di gadget cretini e cineserie, in fondo a via Torino. Non ho potuto resistere a prendere due cavolate per i miei genitori. A mia madre un oggettino da scrivania che aveva visto da un nostro cliente: un fiorellino di plastica sorridente che grazie a un micro pannello solare dondola e muove le foglie. Contentissima. Io allibito. A mio padre ho preso un campanello tipo quello da reception degli hotel. Lui contentissimo, entro sera la sua segretaria mi pugnalerà alla schiena.
In tutto ciò il karma mi ha ringraziato per la mia bontà: vado alla macchinetta del caffè, ordino il cappuccino e mi esce una brodaglia mista tra cappuccino e cioccolata. Imbevibile. NB la nostra macchina NON prevede il moccacino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: