Archivi Blog

Picinin

Ogni anno, in questo periodo, mi monta dal cuore una canzone.

In questi giorni in cui i ragazzi iniziano ad essere in ferie. Ferie ben più lunghe di quelle che un qualsiasi lavoratore faccia.

Allora…

Annunci

Cartelle, zaini e trolley 

Oggi guardavo un gruppo di bambini delle elementari andare a scuola. Quando iniziai le elementari io, si usavano ancora le cartelle. I lacci per metterle in spalla erano studiati da ex funzionari delle SS per provocare il maggior dolore possibile. Poi sono arrivati gli zaini, dagli Invicta in poi. Ora invece vanno per la maggiore gli zaini trolley, dove i poveri bambini non portano più nulla in spalla. Non so quanto sia corretto, posturalmente parlando. Tra uno zaino caricato correttamente su due spalle e un trolley tirato sempre dallo stesso lato, non so cosa sia peggio. In fondo non si parla di scaricare carbone in miniera… personalmente ho uno zaino trolley per i weekend lunghi e lo trovo decisamente più comodo del trolley classico, appunto per il fatto di poterlo portare in spalla.

La scuola italiana e la sua crisi

Ogni tanto si sentono storie di genitori costretti a fornire carta igienica o altri materiali di consumo per le classi dei figli, perchè le scuole pubbliche non hanno i soldi per comprarli.
A volte si pensa siano casi isolati ma così non è se la Scottex fa partire un concorso per regalare rotoli di carta agli istituti italiani.

Il marketing in tempo di crisi

LINK

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: