Archivi Blog

Da dove nascono le mode?

Mi facevo questa domanda l’altro giorno, guardando degli adolescenti. Qualche mese fa, di punto in bianco, tutti hanno iniziato a volere lo stessso zainetto della The North Face. Non è una cosa nuova. Anche noi, chi più chi meno, a quell’età subivamo il bisogno di “avere quello che avevano gli altri”. La mia curiosità, in questo caso, è però: da dove è cominciata in questo caso? Non è certo una marca con una grande penetrazione qui da noi. Qualcuno, magari con figli, sa aiutarmi?

Cartelle, zaini e trolley 

Oggi guardavo un gruppo di bambini delle elementari andare a scuola. Quando iniziai le elementari io, si usavano ancora le cartelle. I lacci per metterle in spalla erano studiati da ex funzionari delle SS per provocare il maggior dolore possibile. Poi sono arrivati gli zaini, dagli Invicta in poi. Ora invece vanno per la maggiore gli zaini trolley, dove i poveri bambini non portano più nulla in spalla. Non so quanto sia corretto, posturalmente parlando. Tra uno zaino caricato correttamente su due spalle e un trolley tirato sempre dallo stesso lato, non so cosa sia peggio. In fondo non si parla di scaricare carbone in miniera… personalmente ho uno zaino trolley per i weekend lunghi e lo trovo decisamente più comodo del trolley classico, appunto per il fatto di poterlo portare in spalla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: