Archivi Blog

Pinguini Tattici Nucleari

Nonostante sia un matusa che ascolta musica vecchia, non a caso sarò presto a Londra per il concerto di John Fogerty (all’uopo sto già preparano una bella camicia a scacchi), ogni tanto mi entusiasmo per musica Gggiovane. Era successo con i Selton, qualche anno fa, è successo da poco con i Pinguini Tattici Nucleari. Purtrppo li ho conosciuti con un filo eccessivo di ritardo, così mi sono perso il loro concerto ai Magazzini Generali.

Annunci

Selton live

Non domo dal il weekend di Oslo, mi sono fatto venire a prendere all’aeroporto per andare diretto al Bum Bum Festival di Trescore Balneario per vedere il concerto dei Selton. Si tratta della mia scoperta musicale di quest’estate: un gruppo italo brasiliano (o di brasiliani trapiantati da noi? Non l’ho ancora capito). Non sono un espertone di musica, quindi non vi so definire il loro genere, che di sicuro subisce molte influenze. Non a caso anche i testi sono spesso un po’ in italiano, un po’ in portoghese è un po’ in inglese.

Concerto molto bello, impreziosito da un finale acustico dove scendono fisicamente in mezzo al pubblico per risuonare il loro singolo “voglia d’infinito”. Non ho trovato un video della serata, quindi vi giro quello girato alla data del Carroponte (che non mi entusiasma perché c’è una nel pubblico che canta con una voce che mi urta il nervo).

Selton

Ho scoperto questo gruppo indie (sempre che questa definizione abbia ancora senso) un po’ per caso, visto che Deejay pare essere una delle poche radio a passare il loro singolo Voglia d’infinito (ci feci un post). Lo comprai e poi ascoltai le anticipazioni su iTunes. Alla fine ho comprato l’album e ne sono entusiasta. Oggi vi propongo un altro loro brano

 

Tormentoni estivi in salsa da post notturno

Visto che la canzone di Fedez e J-Ax non la reggo, il mio personalissimo tormentone estivo sarà Voglia d’Infinito dei Selton.

Perchè ho tanta voglia d’infinito, ora che ho finito con te 😉

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: