Archivi Blog

Miti grandi e piccoli

L’era dei social è un’arma a doppio taglio, non solo per le celebrità (o le presunte tali) ma anche per i fans.

Tra Facebook è Instagram (Twitter ci pubblico solo, senza mai leggere), seguo qualche vips ma soprattutto diversi sportivi per i quali tifo, ho tifato o anche solo mi voglio aggiornare su cosa fanno. Bhè mi sto rendendo conto che a volte sarebbe meglio vederli solo in campo o sui palchi, perché poi, a leggere cosa scrivono, capita che ti cadano veramente le gonadi per terra.

Annunci

Naike Rivelli

Cazzeggiondo su TgCom24, alla ricerca di Junk News per solleticare un po’ il pruriginoso pubblico del mio blog, ho scoperto l’esistenza di Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti. Non seguendo molto cose di vips e gossip, mi sono documentato guardando la sua pagina di wikipedia. Dalla sua carriera cinetelevisiva, non certo esaltante, ho capito il perchè dell’articolo su TgCom24 e della sua presenza su instagram. La figlia di cotanta madre ha una qualità in particolare: un fisico mozzafiato. Del resto il dna non è un’opinione. Quindi per far parlare di sé cosa fa? Foto discinte sull’account del noto social network basato sulle immagini. Strategia poco originale e molto utilizzata che, però, da sempre i suoi frutti. Se non altro continua a far girare il suo nome… nome… diciamo il nome…

Ps per YdR: se contento? Ormai il post pruriginoso mancava da un paio di settimane! Così puoi cazziarmi.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: